Populisti e profeti


8,00 € tasse escl.

In tempi di feroci polemiche sul populismo, questo libro tenta di riassumerne alcune tappe storiche dell’Ottocento e del Novecento fino alle principali interpretazioni correnti.

Mentre sui media italiani predomina la demonizzazione di modeste emergenze locali, la letteratura internazionale si interroga sulla natura di un neopopulismo sud e nordamericano ed europeo, ombra o risposta alla crisi del governo rappresentativo, la cui originaria funzione oligarchica è stata aggravata dal neoliberalismo.

Il neopopulismo denuncia le contraddizioni e le insufficienze di un sistema non restaurabile e tuttavia ne ripresenta alcuni punti ciechi (la rappresentazione, la disintermediazione, il deludente personalismo, la costruzione di significanti arbitrari).

Per l’autore, il neopopulismo, in America latina come nell’Europa di Podemos, è un terreno da attraversare, decostruire e usare per sconfiggere il neoliberalismo.

 

Augusto Illuminati ha insegnato Storia della filosofia all’Università di Urbino fino al 2009. Ha collaborato a «Luogo comune» e «Alfabeta». Fa corsi per la Lum, presso il centro sociale romano Esc Atelier. Fra le sue pubblicazioni Sociologia e classi sociali (Einaudi, 1967), Gli inganni di Sarastro (Einaudi, 1980), Winterreise (Dedalo, 1984), Completa beatitudo (L’orecchio di Van Gogh 2000), Del comune (manifestolibri 2003).

  • Sottotitolo Istruzioni per l'uso e la disattivazione
  • Pagine 112
  • ISBN 9788872858875
  • Formato 11x18 cm
  • Autore Augusto Illuminati
  • Anno 2017

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA