Atlante di un'altra economia


18,00 € tasse escl.

Quale economia dopo il liberismo? Come si possono ridurre le diseguaglianze, riaffermare i diritti sociali e il welfare, tutelare il lavoro, cercare alternative sostenibili nella produzione dei consumi? Alcune strade di cambiamento sono già indicate da nuove politiche - sulla spesa pubblica, il fisco, i vincoli per le imprese, i salari e i redditi dei lavoratori e dei precari - e percorse da esperienze concrete - nell'economia solidale, nel commercio equo, nella finanza etica. Questo libro presenta una mappa di queste pratiche e politiche alternative in Italia ma con uno sguardo rivolto anche al resto del mondo. Molte di queste esperienze si sono incontrate al Forum "L'impresa di un'economia diversa", organizzato dalla campagna Sbilanciamoci!, che dal 2000 chiede di usare la spesa pubblica per la società, la pace e l'ambiente. Di fronte alla disastrosa eredità di privilegi e diseguaglianze lasciate dal modello liberista gli studiosi e gli attivisti che hanno contribuito a questo volume indicano percorsi ed esperienze che intendono riequilibrare il rapporto tra economia, politica e società.
  • Autore AA.VV. (a cura di Virginia Cobelli, Grazia Naletto)
  • Sottotitolo Politiche e pratiche del cambiamento
  • Anno 2005
  • Formato 14,5x21
  • Pagine 256
  • ISBN 88-7285-402-4

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA