Nel pensiero politico moderno


26,00 € tasse escl.

Un percorso innovativo nella storia del pensiero politico moderno, da Machiavelli alla Rivoluzione Francese fino a Kant e Hegel. I concetti e le categorie che hanno dato forma al rapporto tra governanti e governati nella modernità. Il testo curato da Alessandro Pandolci con il contributo di affermati filosofi della politica si distingue da un classico manuale di storia del pensiero politico. In esso infatti la ricostruzione critica delle teorie dei grandi autori della modernità, chiara e aggiornata attraverso il riferimento alle più recenti interpretazioni, fa tutt’uno con un’ampia lettura dei testi originali, che vengono organicamente inseriti all’interno della trattazione. Il volume mette a fuoco i punti di rottura tra il lessico politico classico e medievale e i paradigmi moderni e, nell’ambito di questi ultimi, si sofferma in particolare sulle opposizioni e le alternative teoriche che rendono la teoria politica moderna tutt’altro che omogenea, e anzi profondamente conflittuale al suo interno. Costante è inoltre il riferimento alle dinamiche socio-economiche, agli scenari delle lotte politiche, alle trasformazioni costituzionali e istituzionali.
  • Autore Pandolfi Alessandro
  • Anno 2004
  • Formato 14,5 x 21
  • Pagine 536
  • ISBN 8872853265

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA