I diritti del popolo mondo


22,00 € tasse escl.

Guerra, diritto, e nuovo ordine internazionale nello scenario della crisi della sovranità e del tramonto dello stato-nazione. All’ordine imperiale della guerra preventiva permanente si contrappone, a partire dai movimenti, la prospettiva di nuovi diritti del popolo-mondo, non solo nella dimensione europea ma anche in un più ampio orizzonte globale. Nell’epoca della post-sovranità e del nuovo ordine imperiale, l’architettura tradizionale dei diritti è sottoposta a tensioni che ne impongono un ripensamento e una ridefinizione complessiva. Partendo da questa consapevolezza, il volume tocca alcune delle dimensioni più attuali e controverse di questa problematica: la ricostruzione dei diritti nell’ambito europeo (dalla Carta di Nizza alla nuova Costituzione), la definizione, a partire dai movimenti, di un nuovo ordine internazionale oltre l’Onu, la questione del federalismo, la guerra e l’esercizio della disobbedienza.
  • Autore Bronzini Giuseppe
  • Anno 2003
  • Formato 14,5x21
  • Pagine 288
  • ISBN 88-7285-325-7

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA