L'azienda guerra - Indice
Copertina
AA.VV. (a cura di Azzellini Dario e Kanzleiter Boris)
L'azienda guerra


2006 pp.224 18,00 €

Il neoliberismo non privatizza solo le industrie statali e i servizi, ma anche la conduzione della guerra. Gli stati affidano sempre piů a imprese militari specializzate la gestione delle operazioni belliche. Dall’Africa, all’Asia, all’America Latina i professionisti privati della guerra proteggono con le armi governi e interessi economici, gestiscono carceri e praticano torture per conto dei politici. Un gruppo di studiosi descrive e analizza l’impiego delle aziende militari private in diverse aree del mondo e le trasformazioni che questo impiego comporta nella guerra contemporanea divenuta fenomeno permanente dell’ordine globale. La guerra come impresa realizza, in forma paradigmatica, gli obiettivi del neoliberismo: trasferire al privato anche la piů propria delle prerogative statali e aprire un campo senza confini alla realizzazione del profitto.


INDICE


INTRODUZIONE

PRIMA PARTE

I. IL NUOVO ORDINE DELLA GUERRA
Il capitalismo globale e il suo lato oscuro
Thomas Seibert

II. SERVIZI DI SICUREZZA O OPERAZIONI MILITARI
Classificazione e controllo delle attivitŕ delle Private Military
Contractors
Dario Azzellini

III. GUERRA E PACE, SRL
Eserciti e imprese militari private come protagonisti
delle nuove guerre
Boris Kanzleiter

IV. ALTA TECNOLOGIA CON TRUPPE TERRESTRI
Dyn Corp: un’impresa privata globale della violenza
Dieter Drüssel

V. PMC MADE IN ITALY. I QUATTRO ITALIANI IN IRAQ
Marco Coscione


SECONDA PARTE

VI. IRAQ
Il lato privatizzato della guerra
Dario Azzellini

VII. AFGHANISTAN
«Signori della guerra» per contratto

VIII. JUGOSLAVIA
Vincitori multietnici: paralimitarismo
tra guerra, etnicizzazione e sistemi istituzionali criminali
Boris Kanzleiter

IX. TURCHIA
Il complesso Susurluk: cooperazione tra stato, paramilitari
e crimine organizzato in Turchia
Knut Rauchfuss

X. COLOMBIA
Laboratorio sperimentale per la gestione privata della guerra
Dario Azzellini

XI. MESSICO
Paramilitarismo come organizzazione sociale: la lotta
controinsurrezionale in Chiapas
Dario Azzellini

XII. GUATEMALA
Paramilitarismo, violenza e genere
Matilde Gonzáles, Stefanie Kron

XIII. CONGO
Esercito-impresa: interessi economici e «military
commercialism»
Björn Aust

XIV. ANGOLA
Economia di guerra in tempi di pace: l’industria privata
della sicurezza
Lisa Rimli

XV. INDONESIA
Vecchie «nuove» guerre: la privatizzazione della violenza
Henri Myrttinen

BIBLIOGRAFIA E CENNI SUGLI AUTORI



Manifestolibri P.Iva 04388021000 - Realizzato da Centro Studi Airone