Un marxismo rinnovato


32,00 € tasse escl.

Diversi motivi rendono necessaria oggi una profonda revisione del marxismo tradizionale: la teoria del valore-lavoro non è accettabile; il rifiuto di Marx di proporre ricette per il futuro ha lasciato indeterminata la questione del socialismo; l’identificazione, soprattutto ad opera di Engels, del socialismo con la pianificazione centralizzata e il fallimento di questa hanno portato alla sfiducia nei confronti di ogni socialismo possibile.

Eduard Bernstein, secondo Jossa, aveva ragione quando osservava che il socialismo è l’erede del liberalismo non solo dal punto di vista cronologico ma anche da quello del contenuto ideale. Questo è il nucleo del rinnovamento del marxismo che il libro propone: la tesi che il socialismo è un ideale concreto e realizzabile, che ha al suo centro la gestione delle imprese da parte dei lavoratori.

Bruno Jossa è nato a Portici (Na) nel 1935.

Già ordinario di Economia Politica, e oggi professore emerito, ha insegnato nelle Università di Pescara, Messina, Venezia e Napoli. Nel 1991 gli è stato conferito il V premio della Cultura Europea dell’ISTECOR, nel 1998 il Premio “Saint Vincent” e nel 2011 la medaglia d’oro del premio F.S. Nitti dell’Accademia dei Lincei. Per i nostri tipi ha pubblicato nel 2010 Esiste un’alternativa al capitalismo?, e nel 2012 Il marxismo e le sfide della globalizzazione.



 



  • Anno 2016
  • Autore Bruno Jossa
  • ISBN 9788872858547
  • Pagine 400

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA