La violenza


22,00 € tasse escl.

Il libro esce nel decimo anniversario della rivolta delle banlieues francesi, assunta come rappresentazione emblematica delle forme di violenza al centro dell’indagine. Le principali interpretazioni di quell’evento vengono ricostruite e messe a confronto con quelle dell’ondata di riots britannici del 2011 allo scopo di elaborare chiavi di lettura comuni di fenomeni che sembrano radicarsi nella nostra epoca – ivi comprese le scene di ordinaria violenza intorno agli stadi italiani. Disordini che sfidano le tradizionali logiche di analisi dei conflitti, mettendo in questione le concezioni del politico contemporaneo e delle sue «frontiere», testimoniando al tempo stesso il tramonto del vecchio mondo e la mancanza di categorie adeguate a nominare quello nuovo. L’indagine di questi fenomeni contemporanei e degli studi sul tema viene poggiata sullo sfondo delle interpretazioni della violenza articolate nel secolo scorso da autori come Sorel, Benjamin, Popitz, Arendt, Sofsky, Foucault. E l’argomento è poi sviluppato richiamando le letture propostane da alcuni protagonisti dell’attuale dibattito internazionale e legandolo al campo degli studi urbani. Il testo si propone dunque sia come aggiornamento dell’odierna comprensione teorico-politica della problematica della violenza, sia come un’indagine – inedita in Italia – su nuove forme di violenza proprie ai territori metropolitani contemporanei.



  • Anno 2015
  • Autore Federico Tomasello
  • ISBN 978-88-7285-827-1
  • Pagine 256

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA