Alle origini della razionalità borghese


18,00 € tasse escl.

L’episodio dell’incontro del navigatore Ulisse con le Sirene, narrato nell’Odissea di Omero, ha dato luogo nella storia della cultura occidentale a una ricca molteplicità di interpretazioni. Con esso si sono misurati scrittori e filosofi la cui opera ha segnato il Novecento, da Franz Kafka a Theodor W. Adorno a John Elster. Il volume ripercorre la storia di queste interpretazioni, soffermandosi in modo particolare sulle tesi dei maestri della Scuola di Francoforte, Horkheimer e Adorno, che decifrano la figura di Ulisse come eroe archetipico della razionalità occidentale strumentale e disincantata, che sconfigge la potenza seduttiva delle creature mitologiche, come Circe o le Sirene. Ma il prezzo di questa vittoria è la costruzione di una soggettività che, sul modello di Ulisse che si fa legare all’albero della sua nave, riesce a dominare il mondo solo reprimendo se stessa.

  • Anno 2014
  • Autore Ruggero D'Alessandro
  • Disponibilità e-book si
  • Disponibilità e-book si
  • Formato 14,5 x 21
  • ISBN 978-88-7285-765-6
  • Pagine 144
  • Sottotitolo Ulisse e le sirene

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA