Il feticcio della meritocrazia


13,00 € tasse escl.

La meritocrazia è considerata dalle retoriche dominanti il rimedio di ogni male e l’unico criterio di giustizia compatibile con l’effi- cienza e lo sviluppo di una società. Questo pamphlet, tenendosi alla larga da ogni ideologia, dimostra da un punto di vista logico l’inconsistenza e la contraddittorietà dell’ipotesi meritocratica.Mediante una serie di semplici esempi e modelli, l’autore ci mostra tutti i paradossi che attraversano l’ideologia meritocratica, la quale, presa sul serio, condurrebbe a risultati diametralmente opposti a quelli che insistentemente promette. In primo luogo, a una disgregazione della compagine sociale e al fallimento di ogni forma di cooperazione.

 

CARMELO ALBANESE è giornalista e autore di saggi, racconti e romanzi. Il suo ultimo romanzo è L’amore ai tempi della Telecom, una storia sulla precarietà nel mondo del lavoro contemporaneo. Tra i suoi saggi Per una critica della realtà virtuale e, per i nostri tipi, C’era un’onda chiamata pantera.

 

 

  • Pagine 112
  • ISBN 978-88-7285-750-2
  • Formato 14,5 x 21
  • Disponibilità e-book si
  • Autore Carmelo Albanese
  • Anno 2013

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA