Noi cittadini d'Europa


16,00 € tasse escl.

La questione dell’Europa e delle sue frontiere – questa la tesi di Balibar- è oggi un banco di prova essenziale per la cittadinanza e per la civiltà; è il terreno su cui la democrazia può bloccarsi, trasformandosi in una apartheid strisciante, oppure riprendere il suo slancio nel segno dell’apertura e dei nuovi diritti. Secondo Balibar l’Europa è arrivata a un punto di non-ritorno e si configura come un crocevia. La necessità di un’organizzazione sopranazionale o postnazionale è divenuta in aggirabile, ma si scontra con dei limiti materiali e intellettuali che non sono stati mai superati. La costruzione dell’Europa come nuova comunità politica presuppone l’invenzione di una forma democratica capace di superare la sovranità nazionale divenuta ormai fittizia e l’egemonismo continentale privo di base popolare, aprendo una riflessione politica in grado di ripensare radicalmente il tema della cittadinanza.
  • Autore Etienne Balibar
  • Sottotitolo Le frontiere, lo Stato, il popolo
  • Anno 2004
  • Formato 14,5 x 21
  • Pagine 256
  • ISBN 978-88-7285-530

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA