La dialettica negativa di Adorno


28,00 € tasse escl.

Come leggere oggi l’opera più importante e complessa di Theodor W. Adorno? La “Dialettica negativa”, punto d’arrivo dell’itinerario teorico del pensatore francofortese, è indagata in questo volume secondo due convergenti linee di analisi. Da un lato vengono chiarite ed esaminate alcune categorie-chiave del testo adorniano, come il non-identico, la libertà, la natura, la dialettica, la metafisica. Dall’altro il lavoro di Adorno è letto in riferimento ai contesti culturali e filosofici del Novecento che con esso possono entrare in dialogo: da Michel Foucault a Jacques Derrida, da Gustav Mahler a Günther Anders.
  • Autore a cua di Mariannina Failla
  • Sottotitolo Categorie e contesti
  • Anno 2008
  • Formato 14,5x21
  • Pagine 208
  • ISBN 978-88-7285-495

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA