Alma Mater


18,00 € tasse escl.

Alma Mater, l’università, è un’istituzione ufficialmente consacrata al progresso del sapere e allo sviluppo della cultura. Ma può essere vista come un’istituzione traballante, una macchina burocratica intasata da regolamenti insensati. Questa, tuttavia, è solo una prospettiva. Perché l’istituzione dell’università, oggi minacciata dalla voracità del profitto e dall’evidente insipienza di chi, amministratori e politici, dovrebbe condurla sulla retta via, è anche un campionario di esseri umani, troppo umani, impegnati, come chiunque altro, non solo a coltivare ossessioni e inseguire fantasmi professionali, ma a misurarsi con quanto accade fuori della porta dei loro studioli, nel mondo reale. In quattordici racconti, un docente universitario di vecchio corso, alla sua prima prova narrativa, ripercorre, tra rabbia e ironia, tra realismo e sogno, alcune vicende ambientate nell’università contemporanea, non solo italiana. Sapienti illustri, reali e immaginari, professori svagati, accademici arrivisti e malinconici, studenti perduti, donne e uomini qualsiasi che calcano le aule universitarie sono convocati in queste pagine a raccontarci le loro storie. Perché, come ha scritto un famoso matematico, il cosiddetto mondo del sapere è grottesco e affascinante quanto qualsiasi altro.
  • Autore Dal Lago Alessandro
  • Sottotitolo Quattordici racconti
  • Anno 2008
  • Formato 14,5x21
  • Pagine 256
  • ISBN 978-88-7285-524

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA