SCONTO DEL 30% FINO AD ESAURIMENTO DELLE SCORTE.

Sulle tracce di un fantasma


21,00 € tasse escl.

Karl Marx è un autore semisconosciuto. La sistematizzazione della sua teoria critica, l'impoverimento che ne ha accompagnato la divulgazione, la manipolazione e la censura dei suoi scritti e il loro utilizzo strumentale in funzione delle necessità politiche, lo hanno reso vittima fino ad oggi di una profonda e reiterata incomprensione. La nuova edizione storico-critica degli scritti di Marx ed Engels, la "Marx-Engels Gesamtausgabe (MEGA2)", restituisce la sua opera, in parte rimasta inedita, all'originaria incompiutezza. Dalla sua riscoperta emerge sempre più la diversità tra Marx e il "marxismo",tra la ricchezza di un orizzonte problematico e polimorfo ancora tutto da esplorare e la dottrina che ne ha alterato la concezione originaria sino a divenirne la manifesta negazione. Attraverso il contributo di qualificati studiosi internazionali, il volume presenta i risultati delle ultimericerche filologiche, alcune tra le più recenti interpretazioni dei lavori giovanili e de "Il capitale", le più innovative riflessioni contemporanee sull'attualità di un pensiero irrinunciabile per la comprensione del presente.

  • Spacciatori di una modernità che ci lascerebbe al XX secolo L'opera di Karl Marx tra filologia e filosofia
  • 2020 2005
  • INbreve 11x18 14,5x21
  • pp. 170 392
  • 9791280124197 88-7285-384-2
© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA