Il modello mafioso e la società globale


14,50 € tasse escl.

Filosofia politica, analisi economica e teoria dei giochi si combinano in questo volume dal taglio interdisciplinare, ambizioso e controcorrente, sulle forme, gli squilibri e i conflitti che caratterizzano il nuovo disordine mondiale. Controllo del territorio, tendenziale monopolio della violenza, potere di arbitrato e di sanzione fuori dalle leggi e dalle istituzioni politiche, ma attraverso convenzioni e patti privati: questa è, secondo una convincente interpretazione sociologica, l’essenza del modello mafioso per la protezione degli interessi e delle transazioni. Un modello che, più delle teorizzazioni sull’”impero”, si presta a cogliere la forma dei rapporti fra imprese transnazionali e stati-nazione in un mondo in cui l’economia è diventata globale senza che vi corrispondano istituzioni pubbliche e poteri politici
  • Autore Cavallaro Luigi
  • Sottotitolo 8872853613
  • Anno 2004
  • Formato 14,5 x 21
  • Pagine 144
  • ISBN 8872853680

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA