Restaurazione Italiana


9,29 € tasse escl.

Nell'autunno del 1980 la Fiat e i suoi operai si fronteggiano in una lotta per la sopravvivenza: la più grande industria italiana vuole riconquistare il dominio assoluto sul lavoro che gli anni '70 avevano messo in discussione; i lavoratori intendono difendere i poteri e i diritti conquistati a partire dal biennio 1968-69. Per trentacinque giorni Torino diventa il banco di prova dei rapporti sociali italiani. Alla fine gli operai, abbandonati da sindacati e partiti, isolati dalla città e dal paese sono sconfitti: ventiquattromila di loro vengono espulsi dalla fabbrica e la gran parte non rientrerà più alla Fiat. A vent'anni di distanza dai fatti Polo e Sabattini ricostruiscono quel passaggio cruciale che, a partire dalla sconfitta operaia, avrebbe rovesciato i rapporti di forze in Italia, trasformato il clima sociale e gettato le basi dell'ideologia liberista, efficientista e restauratrice, che tutt'oggi domina indiscussa la società e la politica italiana, imponendo il dogma della cosìddetta centralità dell'azienda"
  • Autore Polo Gabriele, Sabattini Claudio
  • Sottotitolo Fiat, la sconfitta operaia dell'autunno 1980: alle origini della controrivoluzione liberista
  • Anno 2000
  • Formato 12x17
  • Pagine 174
  • ISBN 88-7285-220-X

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA