Kurdistan


14,50 € tasse escl.

Il rapimento e la condanna a morte di Abdullah Ocalan hanno riportato la drammatica condizione e la lunghissima lotta delle popolazioni curde sotto gli occhi dell’opinione pubblica mondiale. Questo volume, opera di un intellettuale curdo che vive in Germania, offre un’accurata descrizione del paese che non c’è, della storia, delle condizioni di vita, della lotta secolare dei curdi in Turchia, Iran e Irak. Ma non si tratta solo di un compendio di storia del Kurdistan: l’autore intreccia infatti, nella sua narrazione, le vicende storiche generali con il destino e le esperienze della sua propria famiglia. Completa il volume un lungo scritto di Abdullah Ocalan, compilato durante l’esilio romano nel gennaio del 1999, in cui il leader del PKK racconta il suo Kurdistan, la sua storia, le aspirazioni e le speranze che hanno guidato la resistenza del popolo curdo contro ogni oppressione.
  • Autore Namo Aziz
  • Sottotitolo Storia di un popolo e della sua lotta
  • Anno 2000
  • Formato 14,5x21
  • Pagine 216
  • ISBN 88-7285-193-9

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA