Il futuro del Novecento


12,40 € tasse escl.

Il Novecento è un secolo che ha pensato intensamente il futuro, ha cercato di prevederlo, e anche di programmarlo nei più diversi campi: dalla scienza alla politica, dall’urbanistica ai comportamenti sociali, dal rapporto tra i sessi a quello tra le classi. La catastrofe nucleare o il buongoverno mondiale, il prolungamento della vita, la fine del patriarcato, l’esaurimento delle risorse energetiche o l’automazione integrale e la fine del lavoro, l’utopia rivoluzionaria o l’incubo del totalitarismo costituiscono altrettanti scenari entro i quali il Novecento ha immaginato il suo futuro, avversandolo o perseguendolo. Ventitre intellettuali dei più diversi campi disciplinari (filosofi, scienziati, giuristi, urbanisti, storici) si sono cimentati sulle pagine del «Manifesto» con questi scenari, mettendoli a confronto con il nostro presente. Questo volume ne raccoglie gli scritti in una piccola enciclopedia delle previsioni di un secolo, un modo per dire addio al Novecento riflettendo anche sulle incognite che si aprono al nuovo millennio.
  • Autore AA.VV.
  • Sottotitolo Come il XX secolo ha pensato il tempo a venire
  • Anno 1999
  • Formato 14,5x21
  • Pagine 190
  • ISBN 88-7285-190-4

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA