Il filosofo all'opera


9,81 € tasse escl.

L’opera lirica è stata per due secoli, come oggi lo è il cinema, il campo di rivelazione dei caratteri salienti di un’epoca e l’occasione per divulgare ideologie consolidate o innovative, ma anche il luogo trionfale della contaminazione, della melodia sublime, del virtuosismo vocale e del folklore collettivo. Divismo e passione, pettegolezzo e complessità dell’allestimento, partitura e loggione vi si miscelano in un cocktail affascinante quanto esplosivo. In questo volume l’autore descrive e analizza (con una selezione dichiaratamente arbitraria) la filosofia, le idee, i modi di pensare che si incontrano nelle opere liriche, ovviamente nei libretti ma sempre nel loro obliquo rapporto con la musica e a volte con le premesse ideologiche degli autori. Un capitolo di storia delle idee che attraversa vivacemente il Mozart di Don Giovanni e del Flauto magico, la Norma di Bellini, il Parsifal di Wagner, il Verdi dell’Aida e della Traviata, la Carmen di Bizet, e molte altre opere, fino a Strauss, Berg, Schoenberg e Mahler.
  • Autore Illuminati Augusto
  • Sottotitolo Mozart, Bellini, Wagner, Verdi, Charpentier, Strauss, Bizet, Berg, Schoenenberg, Mahler
  • Anno 1999
  • Formato 12x17
  • Pagine 120
  • ISBN 88-7285-189-0

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA