Nietzsche e la critica della modernità


7,74 € tasse escl.

Nietzsche riletto non come un filosofo impolitico o al di là della politica, ma come un pensatore tutto politico. Il confronto con i grandi eventi della sua epoca, a partire dalla guerra franco-prussiana e dalla Comune di Parigi, diventa una chiave d’accesso alla critica nietzscheana della modernità. Una impresa teorica che è ad un tempo un formidabile progetto reazionario e una demistificazione radicale delle ideologie e della civiltà dell’Occidente cristiano e borghese.
  • Autore Losurdo Domenico
  • Sottotitolo Per una biografia politica
  • Anno 1997
  • Formato 12x17
  • Pagine 96
  • ISBN 88-7285-124-6

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA