Tra individui e cose


10,33 € tasse escl.

Gli scritti raccolti in questo volume costituiscono un tentativo di ragionare sul rapporto tra la conoscenza come costruzione e la banalizzazione contemporanea delle idee, dei contesti, dei significati, dei valori e delle relazioni sociali che accompagnano la riduzione della democrazia a puro simulacro di sé. Questi saggi azzardano un cortocircuito diretto tra le nuove epistemologie della complessità (da Bateson a Maturana e Varela) e il panorama ideologico che si delinea nella società dello spettacolo e dell'elettronica. Fa da sfondo a questa ricerca anche la teoria marziana del feticismo delle merci, quel rovesciamento secondo cui tendiamo a vedere come rapporti tra cose quelli che sono in realtà rapporti tra gli uomini. Un inganno che sembra vieppiù accentuarsi nel mondo contemporaneo.
  • Autore Iacono Alfonso M.
  • Anno 1995
  • Formato 14,5x21
  • Pagine 112
  • ISBN 88-7285-065-7

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA