La balcanizzazione della ragione


14,46 € tasse escl.

La tragedia della guerra e della pulizia etnica, nel cuore d’Europa, pone a tutti drammatici interrogativi sulle cause e gli errori che hanno condotto a questa catastrofe. Una filosofa jugoslava riflette in queste pagine sulla logica aberrante della violenza e sulle responsabilità dell’Europa intera. A partire da una testimonianza dramaticamente personale il libro affronta i temi più inquietanti del nostro presente: il nazionalismo e il rapporto con l’altro, la pluralità delle culture e l’universalità dei diritti, la differenza femminile e il potere annichilente della guerra.
  • Autore Ivekovic Rada
  • Anno 1999
  • Formato 11x18
  • Pagine 160
  • ISBN 88-7285-176-9

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA