L'aeroplano e le stelle


11,36 € tasse escl.

1990, università occupata. Nel cielo notturno di Villa Mirafiori, sede dei dipartimenti di Lingue e di Filosofia dell'Università di Roma, appaiono due luci. Sono aeroplani o sono stelle? In questo libro, nato durante l'occupazione ad opera di un gruppo di studenti e di un docente, l'aeroplano e le stelle diventano metafora delle domande che l'occupazione, e la cultura da cui scaturisce, si pone su se stessa, sul suo rapporto con la modernità e la tecnologia, con l'immaginazione e l'utopia. Il libro nasce da una domanda: come si spiega l'esplosione di opposizione e rifiuto in una generazione che si presumeva assorbita dai miti di successo, competizione, carriera? Dove è passata, per tutti gli anni ottanta, l'invisibile resistenza culturale che ha preparato il movimento (e, a cose finite, che ne è stato)? Quali sono le forme della memora, in una cultura giovanile che se ne crede priva? Il tutto, verificato non nei discorsi generici sul mondo dei giovani, ma nell'intensa ricerca sul campo, nel dialogo, nell'intreccio di settanta storie personali, in un luogo preciso, Villa Mirafiori, che genera i propri miti e orrori in tensione immaginaria con la città e il resto dell'università. Il libro è anche la storia di se stesso: storia di incontri e di dialoghi, riflessione su che cosa significhi fare storia orale e ricerca sul campo, indagine su che cosa è il lavoro intellettuale - quello del gruppo di ricerca e quello a cui si preparano, e che già svolgono, i protagonisti di questo libro.
  • Autore Portelli Alessandro
  • Sottotitolo Storia orale di una realtà studentesca prima e dopo la pantera
  • Anno 1995
  • Formato 14,5x21
  • Pagine 256
  • ISBN 88-7285-062-2

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA