L'onore perduto del lavoro


7,75 € tasse escl.

Il crollo dei paesi dell'Est non è stato tanto il trionfo dell'Occidente quanto un passo ulteriore verso la crisi mondiale dell'economia fondata sulla merce. Per l'autore di questi saggi, infatti, l'economia pianificata di stato e il sistema del libero mercato poggiano su una base comune: quello sfruttamento industriale del lavoro astratto che oggi sembra sopravvivere all'esaurimento del suo ciclo storico. Ma per uscire dalla modernità in crisi, ci vuole una terza forza diversa dal mercato e dallo stato, mostri gemelli.
  • Autore Kurz Robert
  • Sottotitolo Tre saggi sulla fine della modernità
  • Anno 1994
  • Formato 12x17
  • Pagine 112
  • ISBN 88-7285-063-0

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA