Sapreste provare con Internet che il corsaro Lafitte finanziò Il manifesto di Marx?


54,81 € tasse escl.

Disponibilità: costo aggiuntivo

Sebbene non figuri mai nelle biografie di Marx, il corsaro La fitte sostiene nelle sue memorie di aver avuto uno stretto rapporto con il fondatore del socialismo scientifico e di avergli fatto da tramite con Abramo Lincoln. Ciò alimentò l’ipotesi che il corsaro gentiluomo avesse finanziato, con le sue immense ricchezze, il “Manifesto del Partito comunista” Sulle tracce di questo mistero, Enzo Rava ha intrapreso un’avventurosa navigazione nel cyberspazio raccogliendo indizi e storie, aneddoti e altri misteri, intorno alla vita straordinaria del corsaro, alle innumerevoli leggende e contraddizioni che lo circondano. Ne scaturisce un appassionante gioco intellettuale che, senza la pretesa di cambiare la storia, si dipana sulla scacchiera di infinite storie.

  • Autore Rava Enzo
  • Anno 2004
  • Formato 18x11
  • Pagine 158
  • ISBN 88-7285-327-3

Carrello  

Nessun libro

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

© Periodico in corso di registrazione Direttore Responsabile Simona Bonsignori
LA TALPA S.r.l. sede legale - Via della Torricella, 46 - 00030 Castel San Pietro Romano RM - P. Iva 12071901008 - Web designer Andrea Nicolo'
Powered by GENOMEGA