Novità – Dall’eguaglianza all’inclusione. Come riempire lo spazio politico della sinistra di Nicolò Bellanca

ott 30th, 2018 | Categoria: Percorsi di lettura

COP PUTIN INBREVELa storia della sinistra politica è connotata dalle battaglie ideali e dalle mobilitazioni collettive per contrastare le tante forme della disuguaglianza. Chi si schiera a sinistra, trova in queste lotte motivo d’identità e di orgoglio. Nondimeno, è la coppia dentro-fuori, inclusione-esclusione, integrazione-discriminazione, quella che maggiormente influenza la condizione, materiale e percepita, delle singole persone. Per ciascuno di noi,

prima è importante ottenere riconoscimento, ricevere dignità, essere trattato con rispetto; soltanto in seconda battuta conta la posizione, in termini di reddito o di gerarchia. È la minaccia di esclusione a muovere la gente, più della consapevolezza della disuguaglianza. Una prospettiva politica di sinistra, che questo libro prova a delineare, deve quindi chiedersi come ridurre le barriere, spesso non soltanto economiche, che separano e isolano le persone tra loro.

 

 

Nicolò Bellanca è professore associato in Economia applicata presso la Scuola di economia dell’Università di Firenze, dove insegna Economia dello sviluppo ed Economia politica. È autore di diversi libri, tra i quali Isocrazia. Le istituzioni dell’eguaglianza (Roma, 2016) e Le possibilità del futuro. Economia e politica dell’immaginario (Torino, 2018).

 

 

Condividi:
facebooktwitterfacebooktwitter

Seguici su:
facebooktwitteryoutubefacebooktwitteryoutube

I commenti sono chiusi

transfer services from civitavecchia onoranze funebri roma