manifestolibri propone la nuova collana per i più giovani (dai 10 ai 18 anni)
sui grandi temi di oggi
RACCONTATI A RAGAZZE E RAGAZZI



Aperti al nuovo, interessati al presente, dotati di spirito critico o semplicemente curiosi: sono i ragazzi dai 10 ai 18 anni a cui manifestolibri dedica la nuova collana Raccontati a ragazze e ragazzi, curata da Simona Bonsignori. Libri illustrati per parlare ai più giovani di società e di ambiente, di etica e politica, per riflettere su ciò che li riguarda e li circonda. Un dialogo aperto e informale, veicolato da parole semplici e illustrazioni argute, capaci di suggerire ai giovani lettori non già le risposte ma la voglia di farsi domande sul presente.


Dai beni comuni all'acqua, dal palazzo della politica all'idea di libertà, dal femminismo allo straniero, gli autori della manifestolibri si cimentano in questa nuova sfida: presentare al pubblico dei più giovani gli argomenti di cui da sempre si occupano, usando un linguaggio fresco e diretto capace di stimolare la curiosità e la capacità critica che da sempre appartengono all'essere ragazzi.


Educatori, insegnanti, formatori e genitori sono ugualmente il pubblico a cui si rivolge la nuova collana sui grandi temi del presente Raccontati a ragazze e ragazzi, suggerendo nuove chiavi di lettura, curiose e mai didattiche, da utilizzare a casa e nelle scuole, per capire il mondo in cui viviamo.


I primi quattro titoli della collana, pubblicati tra marzo e maggio del 2011, rappresentano bene la filosofia del progetto: L’ACQUA E I BENI COMUNI di Ugo Mattei, professore di diritto civile ed estensore dei quesiti referendari sull’acqua, illustrato da Luca Paulesu. I PALAZZI DELLA POLITICA di Andrea Colombo, giornalista del Manifesto, esperto in politica interna, illustrato da Andrea Nicolò. PARLIAMO DI LIBERTA’ di Pierfranco Pellizzetti, opinionista de Il Fatto Quotidiano e collaboratore di Micromega, e Il FEMMINISMO SPIEGATO ALLE RAGAZZINE di Simona Bonsignori, giornalista ed editore.

Di prossima uscita:



L'ACQUA E I BENI COMUNI

RACCONTATI A RAGAZZE E RAGAZZI

Ugo Mattei

CON I DISEGNO DI LUCA PAULESU




manifestolibri
Collana Raccontati a ragazze e ragazzi per lettori da 10 anni
p.64, prezzo 12,00
Bene comune è ciò che è condiviso da tutti i membri di una comunità. È un bene che giova all’intera collettività. Esiste bene comune più vitale dell’acqua?


In questo libretto, scritto per i più giovani, Ugo Mattei, uno dei maggiori studiosi di diritto proprietario, lo spiega scegliendo le parole più immediate perché questo concetto risulti il più chiaro possibile a tutti. E ci permette, così, di scegliere se e come aderire alla campagna referendaria per il governo pubblico dell’acqua che ha già raccolto più di un milione di firme.


Ma oltre l’acqua e le risorse naturali molte altre ricchezze come per esempio il sapere e la cultura appartengono alla collettività e della collettività si alimentano. Attraverso il mondo dei beni comuni ci conduce uno degli studiosi più qualificati della materia.


L'AUTORE: Ugo Mattei insegna all’Università di Torino e all’Università della California, Hastings – San Francisco. È coordinatore accademico dell’International University College. Tra le sue molte pubblicazioni la più recente è Il saccheggio. Regime di legalità e trasformazioni globali (Bruno Mondadori) scritto insieme a Laura Nader. Per manifestolibri ha pubblicato La legge del più forte










Logo manifesto libri
Manifestolibri P.Iva 04388021000 - Realizzato da Centro Studi Airone