Da oggi in libreria: “Il colpo di tuono. Pensare la grande guerra oggi” di Antonio Gibelli

nov 10th, 2015 | Categoria: Editoriale, Primo Piano

cop GibelliPerché il tema della prima guerra mondiale, a un secolo di distanza dal suo scoppio, continua ad affascinare, ad attrarre gli studiosi e persino a mantenere un grado non trascurabile di presenza nella memoria collettiva? Forse perché ancora oggi avvertiamo che proprio allora, in quel trionfo della tecnologia e in quell’abisso di morte, l’Europa e il mondo persero per sempre l’innocenza, misurando per la prima volta in tutta la sua profondità la minaccia che covavano nel proprio seno: quella di una smisurata potenza produttiva che poteva convertirsi in un’immane potenza distruttiva. Da quel momento, tutto diventava possibile.

Nella sua dimensione abnorme, la guerra rese familiare il meraviglioso e normale l’orrore. In una serie di saggi l’autore presenta e discute alcuni dei volumi che hanno segnato sul piano internazionale la riflessione in questo senso (come quelli di Eric Leed, Paul Fussell, Stephane-Audoin Rouzeau e Annette Becker), e inoltre esplora e mette a fuoco diversi aspetti di questa svolta: dal massiccio ricorso alla scrittura da parte delle classi illetterate allo sviluppo dei mezzi di comunicazione di massa, dal mutamento della percezione visiva e sonora alle nuove dimensioni del disagio mentale, dalla spettacolarizzazione pubblicitaria del conflitto alle nuove forme di mobilitazione e di controllo delle masse.

Antonio Gibelli ?è considerato uno dei massimi esperti di storia della prima guerra mondiale, alla quale ha contribuito con volumi di portata fortemente innovativa (L’officina della guerra. La Grande Guerra e le trasformazioni del mondo mentale, 1991, ultima rispampa 2014), opere di sintesi (La Grande Guerra degli Italiani, 1998, ultima rispampa 2014), con la cura di opere enciclopediche (La prima guerra mondiale, 2007) e la collaborazione a grandi opere straniere (Enzyklopaedie Erster Weltkrieg, 2009, A companion to World War I, 2012). Nel 2014 ha pubblicato per Laterza La guerra grande. Storie di gente comune.

Condividi:
facebooktwitterfacebooktwitter

Seguici su:
facebooktwitteryoutubefacebooktwitteryoutube

I commenti sono chiusi

transfer services from civitavecchia onoranze funebri roma