Cina Globale doppio appuntamento con Simone Pieranni: mercoledì 31 ottobre (Ancona) e martedì 6 novembre (Genova)

ott 29th, 2018 | Categoria: Eventi

 

Cop. Vander 2 okAl Forum dell’economia mondiale di Davos 2017, il presidente cinese Xi Jiiping è apparso come il più convinto difensore della globalizzazione. Per secoli Pechino ha rappresentato la capitale di una potenza globale, sia economica che culturale e politica, protagonista di intensi scambi commerciali. Il fatto che oggi la Cina si ponga nuovamente alla testa di un mondo globale non dovrebbe dunque stupire anche se la globalizzazione che piace ai cinesi è molto diversa da quella americana. Passa per una nuova Via della Seta sul cui tracciato di produce un terzo del PIL mondiale. Delinea un altro assetto del mercato mondiale con il quale gli Usa di Trump dovranno misurarsi.

Simone Pieranni scrive di Cina e Oriente per «il manifesto». È autore di Brand Tibet (2010), La danza del drago digitale (2011) e Settantadue. Dialisi criminale (2016). Per i nostri tipi ha pubbliato Il nuovo sogno cinese (2013).

 

Mercoledì 31 ottobre, h 17,30

Sala Conferenze, Informagiovani

Piazza Roma (Ancona)

LA CINA E LA NUOVA VIA DELLA SETA

Incontro sul ruolo della Cina nel mondo, la scelta economica intrapresa a cominciare dal progetto Asia-Europa della Via della Seta, democrazia e ruolo del PCC, premialità per chi svolge attività sociali, guerra dei dazi USA-Cina e lotta per il primato nel mondo della ricerca(biotecnologie, robotica, ambiente ecc.)

Martedì 6 novembre, h 14.30-18.30

Università di Genova, Scuola di scienze umanistiche e Scuola di scienze sociali

 Aula Magna, via Balbi 2

La Cina del secondo millennio si presenta come una nuova potenza capace di modificare gli equilibri geopolitici globali e di determinare in profondità il futuro del pianeta. Sempre più prossimo è il momento in cui l’Occidente si vedrà costretto a fare i conti non solo con la moneta cinese ma anche con la millenaria cultura del Paese del Centro. I relatori interverranno ciascuno con un contributo che illustrerà in sintesi le esperienze, le ricerche, le proprie pubblicazioni relative al tema.

Intervengono: Michele Marsonet (Preside Scuola Scienze Umanistiche, Università di Genova) Il dialogo con le “Schools of Marxism” delle Università cinesi; Giuseppina Merchionne (Università Cattolica di Milano) Quarantacinque anni di storia della Cina visti da uno straniero: i cambiamenti sociali ed economici (1973-2018);  Mauro Crocenzi (Università per stranieri di Siena) Il concetto di nazione in Cina come “unità plurale”; Simone Pieranni (Il Manifesto) La “nuova era” di Xi Jinping; Massimiliano Cabella (Università Ca’ Foscari di Venezia) Tendenze della filosofia cinese contemporanea; Marco Aime (DISPO, Università di Genova) La Cina in Africa; Li Wei, Presidente (Associazione Chang Cheng La Grande Muraglia, Genova) La Cina a Genova: l’esperienza dell’Associazione La Grande Muraglia

 

 

 

 

Condividi:
facebooktwitterfacebooktwitter

Seguici su:
facebooktwitteryoutubefacebooktwitteryoutube

I commenti sono chiusi

transfer services from civitavecchia onoranze funebri roma