Editoriale

IL TEMPO DELL’EMERGENZA di Luciana Castellina

apr 11th, 2016 | Categoria: Editoriale
castellina aa

Cinquant’anni di Europa. Una lettura antiretorica è il titolo di un libro che pubblicai nell’anniversario – il 2007 – della firma del Trattato di Roma, 25 marzo 1957, data di nascita di quella che venne battezzata, con ragionevole modestia, Comunità Economica Europea, poi cresciuta per diventare, nel dicembre 1993, Unione Europea. (Gli inglesi, che comunque […]



LA GUERRA NON È A BRUXELLES di Marco Grispigni

mar 22nd, 2016 | Categoria: Editoriale
bruxelles 1

Bruxelles 22 marzo, restiamo umani (se mai lo siamo stati)   Morte, disperazione, panico nelle strade della città. I titoli sulla rete parlano di guerra, di Bruxelles come Damasco o Tripoli. Gli editorialisti si affannano a spiegare come e perché dopo l’arresto di Salah sia arrivata questa terribile strage. La bestia del razzismo, sempre più […]



Chi sono io per impedire tutto questo?

mar 5th, 2016 | Categoria: Editoriale
pregnancy-23889_1280

La paura di un mondo senza madri di Simona Bonsignori Mi indigno per ogni ovocita spagnolo che si incontri con sperma italiano nel ventre di una pakistana in un centro nepalese; perché un utero indiano rende alla sua proprietaria 4 mila dollari mentre quello californiano 40 mila. Mi indigno per i 30 mila euro di […]



Il fallimento di Hollande nella decolonizzazione andata a male (di Rino Genovese)

nov 18th, 2015 | Categoria: Editoriale

Con il trascorrere delle ore, si precisano i contorni della terribile notte parigina di venerdì 13 novembre. E sono i soliti: gli attentatori, i jihadisti disposti a farsi saltare in aria, sono giovani europei, francesi e belgi, usciti dalla immigrazione post-coloniale. Figli, a tutti gli effetti, di quella République con cui a Parigi ci si sciacqua la […]



Da oggi in libreria: “Il colpo di tuono. Pensare la grande guerra oggi” di Antonio Gibelli

nov 10th, 2015 | Categoria: Editoriale, Primo Piano
cop Gibelli

Perché il tema della prima guerra mondiale, a un secolo di distanza dal suo scoppio, continua ad affascinare, ad attrarre gli studiosi e persino a mantenere un grado non trascurabile di presenza nella memoria collettiva? Forse perché ancora oggi avvertiamo che proprio allora, in quel trionfo della tecnologia e in quell’abisso di morte, l’Europa e […]



Da oggi nelle librerie il libro di Federico Tomasello: “La violenza”. Saggio sulle frontiere del politico.

ott 29th, 2015 | Categoria: Editoriale, Primo Piano
cop Tomasello1

Ogni epoca ha i suoi tabù. Uno dei principali del nostro tempo è costituito da una sottintesa quanto generale ‘interdizione’ a interrogare il fenomeno della violenza, nome generico in grado di designare un’amplissima fenomenologia, una vasta pluralità di fatti, avvenimenti, comportamenti. Anche in ragione della vicenda storica italiana recente, la parola ‘violenza’ è venuta a […]



La democrazia del reddito universale

ott 12th, 2015 | Categoria: Editoriale
174-132-home

  di marco bascetta Negli ultimi tempi, molti parlano della necessità di un reddito universale. Vale a dire di una formula giuridica che preveda, per ognuno dei membri delle moderne società, un reddito minimo che assicuri all’individuo la sopravvivenza. Presupposto evidentemente fondamentale affinché possa essere accettata da tutti e preliminarmente, l’intera impalcatura delle altre regole […]



GERMANIA: LE RAGIONI DELLA SVOLTA di Marco Bascetta

set 10th, 2015 | Categoria: Editoriale
bascetta svolta

          il manifesto 07.09.2015   Può cam­biare tutto nel giro di poche set­ti­mane o addi­rit­tura di pochi giorni? La stampa euro­pea fa mostra di cre­derci. L’egemonia tede­sca sull’Europa sem­bra essersi tra­sfor­mata d’incanto in una lumi­nosa guida morale. I «valori della cul­tura euro­pea» met­tono in ombra quelli della borsa, la respon­sa­bi­lità sto­rica prende […]



Tutti a piedi verso Vienna di Piero Rossini

set 5th, 2015 | Categoria: Editoriale

Piero Rossini BUDAPEST,05.09.2015   Migliaia di profughi lasciano la stazione della capitale diretti verso il confine austriaco e intenzionati a raggiungere la Germania. In 300 fuggono dal campo di Roszke, un morto. Orbán: «Rispettiamo le leggi europee» Alla fine hanno deciso di muoversi. Si sono alzati e hanno raccolto le loro cose. Hanno preso i […]



CARE lettrici CARI lettori

lug 21st, 2015 | Categoria: Editoriale, Senza categoria

PER QUALCHE GIORNO ANCHE MANIFESTOLIBRI VA IN VACANZA, SEMPRE CON GLI OCCHI APERTI SU CIO’ CHE SUCCEDE IN QUESTA EUROPA DI MURI, FILI SPINATI ED ESATTORI E IN QUESTA TORRIDA ITALIA DI CHIACCHIERE, SELFIE, ACCUSE E RESPINGIMENTI. CONTINUATE AD ORDINARE MAREE DI LIBRI SUL NOSTRO SITO. GLI ORDINI FATTI DOPO IL 22 LUGLIO SARANNO ELABORATI […]



transfer services from civitavecchia onoranze funebri roma