Ai nastri di partenza la 2ª edizione di “Cin’è Musica Concerto”

set 26th, 2011 | Categoria: Senza categoria

comune tarquiniaTARQUINIA – Un autunno di cinema e musica. Nell’ambito della manifestazione “Tarquinia a porte aperte – Un museo nella città”, promossa dall’assessorato alla Cultura, la sala consiliare del palazzo comunale ospiterà nelle domeniche di ottobre e novembre la rassegna “Cin’è Musica Concerto”. Giunto alla 2ª edizione, il festival nasce per iniziativa di Dino Alfieri, Pino Moroni e Piero Nussio, sulla scia del successo della kermesse “Cin’è Cucina”. Ogni incontro (ingresso gratuito) sarà aperto da un concerto, a cui seguirà la proiezione di un film musicale. Primo appuntamento il 2 ottobre (ore 18) con lo spettacolo di prosa musicale De Brevitate Vitae, su testi di Seneca e musiche di Luigi Tenco, Giorgio Gaber, Francesco De Gregori, Gino Paoli, Sergio Cammariere e Ivano Fossati. Il 9 ottobre (ore 16.30) concerto verdiano con il soprano Francesca Romana Tiddi, il tenore Ugo Tarquini e il pianista Massimiliano Franchina e visione della pellicola Aida, che ha per interprete Sophia Loren, doppiata da Renata Tebaldi. Il 16 ottobre (ore 16:30) sarà protagonista la chitarra con l’esibizione di Luca Angelini e con il film brasiliano Orfeo negro, di Marcel Camus. Il 23 ottobre (ore 16.30) padrona di casa sarà la musica orchestrale con la Magic Wind Orchestra di Tarquinia e il lungometraggio Prove d’Orchestra, di Federico Fellini. Il 30 ottobre (ore 16.30) il jazz degli anni Trenta e Quaranta rivivrà nella voce di Marta Capponi e nel pianoforte di Francesco Di Giulio e con il film Venere e il Professore, commedia che vanta la partecipazione di Louis Armstrong, Benny Goodman, Gene Krupa e Lionel Hampton. Il 6 novembre (ore 16.30) l’Italia degli anni Cinquanta e Sessanta sarà il filo conduttore del concerto di Fabrizio e Carlo Cecconi e Gianni Orrù, e di Un sorriso, uno schiaffo, un bacio in bocca, film antologico di Mario Morra che presenta spezzoni di pellicole italiane prodotti dalla casa cinematografica Titanus dal 1947 al 1962. Il 13 novembre (ore 16.30) omaggio a Fryderyk Chopin con il concerto al pianoforte di Enrico Scamponi e la pellicola Il pianista, di Roman Polanski.
Il 20 novembre (ore 16.30) tributo alla musica francese con la voce di Elena Alfieri, il pianoforte di Pietro Pacini, la chitarra di Angelo Rosati e il contrabbasso di Fabio Caponi e con La Vie En Rose, lungometraggio sulla vita della cantante Edith Piaf. A concludere “Cin’è Musica Concerto” il 27 novembre (ore 18) Elaborazioni Sonore nel Segno, video-concerto con il pittore Massimo Luccioli, i musicisti Leandro Piccioni, Luigi Polsini, Sandro Pippa, Carlo Brignola e i tecnici dell’immagine Carlo Proli e Giovanni Leoni.

Condividi:
facebooktwitterfacebooktwitter

Seguici su:
facebooktwitteryoutubefacebooktwitteryoutube

I commenti sono chiusi

transfer services from civitavecchia onoranze funebri roma